Perekkiofono

su mindIT da 1672 giorni
Karma post: 53
Karma commenti: 72

1
0
1

Abbiamo solo la nebbia ( imgur.com )

(1|0) inviato 248 giorni fa da Perekkiofono a home

nessun commento     segnala   nascondi   

1
0
1

E si prosegue con l'inciucio ( mindIT! )

(1|0) inviato 257 giorni fa da Perekkiofono a home

1 commento     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 264 giorni fa da Perekkiofono

"Meridionale e berlusconiano": siamo fottuti -__-

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Meridionale e berlusconiano: l'identikit dell'elettore decisivo al referendum ( www.huffingtonpost.it )

(1|0) inviato 264 giorni fa da Perekkiofono a home

3 commenti     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 264 giorni fa da Perekkiofono

Da sobrio quoto Santoro. Oramai è un dato assodato che la sinistra abbia indole tafazzista.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 265 giorni fa da Perekkiofono

Sottolineo due volte in rosso la parte finale:

"Però questo non mi impedisce di vedere quanto siano patetici D’Alema e Bersani quando dicono che se cade Renzi non succede nulla. Se cade Renzi cade la sinistra in questo paese"

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Il M5S è di "destra pura", secondo Michele Santoro - Il Post ( www.ilpost.it )

(1|0) inviato 265 giorni fa da Perekkiofono a home

5 commenti     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 268 giorni fa da Perekkiofono

Se vincesse il no che scenario ti immagini ?

Il mio è: elezioni a breve, clima di incertezza, 33% SX, 33% 5S, 33%DX, riedizione del 2013, richiami dell'europa, spread a manetta, governicchio SX + DX.

"No", grazie.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 268 giorni fa da Perekkiofono

La carta costituente è stata scritta in un regime di compromesso tra forze, in un momento particolare della vita del paese. Lo spirito che la anima è certamente nobile, ma qua mica si parla di modificare gli articoli della prima parte.

Qua si parla di modifica all'ordinamento, un aspetto burocratico, da sempre criticato anche dagli stessi padri costituenti. Non c'é nulla di sacro o di involabile nel dire che ci sono 315 senatori. Anzi questo aspetto collide proprio con il principio di separazione dei poteri, visto che oramai si è perso il potere legislativo delle camere, questo si, pilastro fondante della costituzione.

La democrazia è stata ridotta quando a Prodi non fu permesso di governare con la famosa compra dei 3 senatori. E finché avremo questo ordinamento capiterà ancora.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 268 giorni fa da Perekkiofono

Guarda che è adesso che abbiamo un paese bloccato da contenziosi tra stato e regioni, da leggi ferme da continui rimbalzi parlamento senato. Non è che col no difendi un qualcosa che è efficiente, difendi un apparato che tiene al palo l'Italia da anni e anni e che ha generato un sistema di inciuci, o peggio, compravendite di senatori.

Non vorrei più dover sperare nella buona saluta della Montalcini di turno affinché venga in senato a votare che altrimenti cade il governo.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 268 giorni fa da Perekkiofono

Io vedo questi scenari: col no andiamo avanti per mille anni ancora con renzi + berlusconi, con i 5 stelle sul tetto e con sel inutile. Col si e con l'italicum vince uno e basta. I Verdini o i Mastella o i Casini di turno non servirebbero più come stampella.

Il senato funzionerebbe meglio sicuramente, sarebbero in 100 e non interferirebbero col parlamento.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 268 giorni fa da Perekkiofono

Si, la formulazione è davvero confusa, potrebbe essere anche come dici tu. Sta di fatto che la legge elettorale è ancora un cantiere aperto, per cui ci sarebbe ogni modo per migliorarla.

Il punto tuttavia rimane secondario rispetto alla possibilità finalmente di variare la funzione del Senato. Siamo ad un passo al dare una svolta all'ordinamento dello stato, non possiamo rimanere ancora ancorati ad un senato che ha garantito l'ingovernabilità negli ultimi 20 anni. Proprio perché non è più sopportabile doversi affidare a Verdini per avere la maggioranza è necessario andare avanti.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 269 giorni fa da Perekkiofono

Convengo che sia una formulazione confusa, ma, supponendo ad es. che debbano essere eletti 10 senatori, i due casi alla fine sono questi:

1) Elettori votano e i primi 10 nomi diventano senatori, i consigli ratificano.

2) Gli elettori scelgono un insieme di candidati (metti 15) e i consigli da queste indicazioni tirano fuori 10 nomi.

In ambedue i casi sono gli elettori a scegliere i nomi, ma soprattutto a scegliere chi NON deve essere eletto. Ti ricordo che attualmente il 25% del senato non lo vota nessuno.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 269 giorni fa da Perekkiofono

>toglierci il diritto di votare quello che ne rimane

Non mi è chiaro questo punto, l'articolo nella proposta costituzionale recita: L'elezione dei senatori avverrà .... "in conformità alle scelte espresse dagli elettori per i candidati consiglieri in occasione del rinnovo dei medesimi organi."

Ovvero la scelta di chi andrà in senato sarà regolata da una legge ordinaria, ma è scritto chiaramente che sarà espressione degli elettori al momento del voto per il consiglio regionale.

Dove sbaglio ?

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 269 giorni fa da Perekkiofono

Bravo Bonaccini, spero che l'esempio dell'Emilia Romagna venga seguito anche da altre regioni.

Ecco un altro buon motivo per votare si, le politiche sanitarie e di protezione della salute pubblica dovrebbero essere a livello nazionale e non lasciate alla sensibilità delle singole regioni.

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Niente asilo per chi non è vaccinato: approvata la legge in Emilia-Romagna ( bologna.repubblica.it )

(1|0) inviato 269 giorni fa da Perekkiofono a home

21 commenti     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 272 giorni fa da Perekkiofono

PESSIMA uscita di Renzi, in una pessima campagna referendaria (sia per il SI che per il NO).

Spero che i sondaggi anche per questa volta non siano veritieri...

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 283 giorni fa da Perekkiofono

La mia faccia di stamattina dopo aver letto le prime pagine http://i.imgur.com/rdlXgjT.gifv

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Trump o Hillary ? ( mindIT! )

(1|0) inviato 284 giorni fa da Perekkiofono a home

2 commenti     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 297 giorni fa da Perekkiofono

Le 12 ragazze e gli 8 bambini sono stati accolti nei paesi limitrofi: codigoro, comacchio e fiscaglia. Penso che 4 ragazze ora siano in un appartamento proprio vicino dove abito io. Meno male :-)

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 298 giorni fa da Perekkiofono

Mi vergogno come un cane che la provincia di Ferrara sia balzata agli onori delle croncache nazionali a causa di questi episodi cialtroneschi.

Spero solo che sia opera di pochi sobillatori esaltati e che il resto delle persone si siano fatte prendere la mano.

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Gorino e Goro, le barricate respingono mamme e bimbi migranti. ( bologna.repubblica.it )

(1|0) inviato 298 giorni fa da Perekkiofono a home

3 commenti     segnala   nascondi   

1
0
1

Africa - Angel City Chorale ( mindIT! )

(1|0) inviato 303 giorni fa da Perekkiofono a home

nessun commento     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 321 giorni fa da Perekkiofono

Si, i senatori con doppio incarico dovranno impegnarsi, non la vedo come una cosa negativa, visto che ora fanno le valigie al giovedì mattina.

Non c'è leader forte che possa tenere con il tripolarismo che c'è adesso in Italia, ma questa è materia della legge elettorale, la cui discussione pare essere tornata al punto di partenza, per cui vediamo come va. Di sicuro l'importante è evitare una situazione tipo Spagna, paese totalmente bloccato senza governo da piu' di un anno.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 322 giorni fa da Perekkiofono

Mi pare che queste considerazioni partano dal presupposto che il bicameralismo perfetto sia la cosa ottimale. E dall'altro canto, quando si parla di premierato assoluto o di sproporzione rispetto al parlamento, gli viene data una connotazione negativa.

In realtà la costituzione determina che la composizione del Senato abbia vincoli diversi rispetto al parlamento, per cui la maggioranza che c'e' alla camera qua non venga mai replicata. l senato da dopo la crisi del pentapartito è sempre stato il luogo delle congiure contro il governo, delle compravendite dei voti di fiducia, basta ricordare cosa successe a Prodi nel 2008, fatto cadere da Mastella e dalla compravendita di Berlusconi.

L'Italia ha bisogno di stabilità per potersi riformare, gli italiani hanno un'indole troppo contestatrice per poterci permettere due camere.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 322 giorni fa da Perekkiofono

Per comodità riporto qua i 10 punti:

1) Il Senato non viene abolito: viene eliminato il voto dei cittadini. A eleggere i senatori saranno i consiglieri regionali, nonostante la Costituzione sancisca all’art. 1 che «la sovranità appartiene al popolo».

2) Il nuovo Senato sarà composto da 74 consiglieri regionali, 21 sindaci, 5 senatori nominati dal Presidente della Repubblica per 7 anni. Così diventa, in sostanza, un “dopolavoro” per sindaci e consiglieri regionali, gli stessi degli scandali degli anni passati, che godranno di immunità parlamentare.

3) Il numero di deputati rimarrà di 630, lasciando così una Camera pletorica con le stesse altissime indennità.

4) Le competenze del Senato resteranno numerose, su diverse materie e molto gravose: come faranno sindaci e consiglieri regionali a coniugare mandato territoriale e mandato senatoriale?

5) La tanto ventilata semplificazione è in realtà un miraggio: aumenteranno le procedure legislative e la divisione per materie causerà conflitti di attribuzione.

6) Si crea una sproporzione totale rispetto alla Camera, assolutamente priva di senso: avremo 100 senatori da una parte e 630 deputati dall’altra. I primi eleggeranno due giudici costituzionali, i secondi solo tre, per fare un esempio.

7) Il Senato non costituirà un contropotere esterno rispetto alla Camera, non avendo particolari poteri di inchiesta e controllo. Non sono previsti neppure contropoteri interni alla Camera.

8) Grazie all’Italicum, che garantisce 340 seggi alla Camera a prescindere dai voti ottenuti, si andrà verso un “premierato assoluto” dato che solamente la Camera darà la fiducia.

9) La riforma restringe le possibilità di partecipazione diretta dei cittadini alle scelte politiche.

10) La riduzione dei costi è minima, nemmeno paragonabile a quanto si otterrebbe dal dimezzamento di deputati e senatori, dato che i nuovi senatori godranno comunque di rimborsi e diarie.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 323 giorni fa da Perekkiofono

Chiaramente una dichiarazione propagandistica per far su un po' di voti al sud (?)

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 323 giorni fa da Perekkiofono

La semplificazione del testo la si avrebbe avuta eliminando totalmente il senato, ma oggettivamente sarebbe stata impossibile una riforma simile.

Per me l'importante è che il parlamento torni ad esercitare compiutamente il potere legislativo, adesso viene scavalcato troppo spesso dai decreti del governo.

contesto   segnala    rispondi

1
0
2

Ciampi ( mindIT! )

(2|0) inviato 337 giorni fa da Perekkiofono a home

1 commento     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 345 giorni fa da Perekkiofono

Pare però ci siano indagati "guardiamo le carte" e altri indagati "fuori dalle palle", chissà come funziona il meccanismo?

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 351 giorni fa da Perekkiofono

Io da esterno vedo:

  • sindaco Previti
  • capo gabinetto Alemanno
  • via i vertici delle municipalizzate ( torneranno gli ex ?)
  • riallacciati i rapporti tra amministrazione e cricca degli ambulanti, balneari e imboscati della PA.
  • parentopoli

Sbaglio nel dire che siamo tornati nei tempi del centro destra di Alemanno ? Che aria si respira a Roma ?

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 352 giorni fa da Perekkiofono

La colpa comunque è di Marino e della sua panda rossa, diciamolo.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 354 giorni fa da Perekkiofono

Adios, non ci mancherai.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 364 giorni fa da Perekkiofono

Non riesci ancora a caricare le foto ? Puoi fare una prova ?

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 366 giorni fa da Perekkiofono

Queste frasi le ho già sentite: se non erro prima da uno in canottiera, e poi da un altro con la felpa. Aggiugiamoci pure il cresimando.

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Tornano i forconi con Di Maio ( www.ansa.it )

(1|0) inviato 366 giorni fa da Perekkiofono a home

2 commenti     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 366 giorni fa da Perekkiofono

in realta' venivano caricate ma la pagina non veniva aggiornata. Ora dovrebbe essere ok.

Intendevi dire le foto dell'album presente nel profilo, dico bene ? :-)

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 368 giorni fa da Perekkiofono

ops, hai ragione, ora l'invio dei post funge.

Se dovessi scovare qualcos'altro fammi sapere :-)

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 370 giorni fa da Perekkiofono

Grazie Etrusca, ora dovrebbe essere ok. DD ha cambiato server

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 384 giorni fa da Perekkiofono

complimenti, hai sempre ottimi argomenti.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 384 giorni fa da Perekkiofono

Lega, M5S e Destra, oramai sono indistinguibili, stessi discorsi e stessi elettori.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 393 giorni fa da Perekkiofono

Tra i preferiti è possibile inserire solo video di youtube (sempre che la procedura funzioni ancora).

Facebook è il male!

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 393 giorni fa da Perekkiofono

Grande citazione

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 397 giorni fa da Perekkiofono

No seriamente, possibile che nessun magistrato si sia ancora attivato per sciogliere questo movimento e mettere dentro questi soggetti per apologia di fascismo ?

Sta diventando preoccupante il numero di episodi di violenza di questi psicopatici.

contesto   segnala    rispondi

1
0
1

Casapound = rifiuto non riciclabile ( i.imgur.com )

(1|0) inviato 397 giorni fa da Perekkiofono a home

1 commento     segnala   nascondi   

[–] 1 punti inviato 398 giorni fa da Perekkiofono

Però , la procedura per la revisone costituzionale prevede esplicitamente, il maggior coinvolgimento possibile delle forze in parlamento, non è stata una procedura anomala.

contesto   segnala    rispondi

[–] 1 punti inviato 399 giorni fa da Perekkiofono

Cosa non ti piace ? La nomina dei senatori , il premio di maggioranza ?

contesto   segnala    rispondi